Iscriviti alla newsletter
Amamelide

Amamelide

Hamamelis virginiana foglie tritate

Le foglie di amamelide sono ricche di tannino, sostanza che rafforza la tenuta dei coloranti sulle fibre vegetali (cotone, lino, canapa). Proponiamo quindi questa pianta per i tintori più esperti che vogliano sperimentare il suo effetto, sia su fibre in fase di mordenzatura, che su fibre già tinte o in contemporanea con il colorante nel bagno di tintura.


Il prodotto non è disponibile

Prodotti Correlati

cremor tartaro

Istruzioni per l'uso

Per mordenzare il cotone: Preparare un bagno con un rapporto fibra/acqua pari a 1:20 (2 Lt di acqua ogni 100 gr di fibra). Immergervi 200 gr di amamelide e portare a ebollizione (mantenete sempre il coperchio). Lasciare bollire per 30 minuti, poi filtrare il liquido e aggiungervi il cotone, rimettendo sulla fiamma bassa. Lasciare a temperatura di ebollizione per 15 minuti. Lasciare quindi raffreddare la fibra nel bagno. Una volta raffreddata, strizzarla e porla in un nuovo bagno freddo per 30 minuti contenente 3 gr di cremor tartaro. Togliere il cotone e sciacquarlo abbondantemente prima di tingere.