Iscriviti alla newsletter
Home - Piante coloranti - Cocciniglia
Cocciniglia

Cocciniglia

Dactylopius coccus insetto essiccato

Dallo scarlatto al cremisi. Questi i due colori che descrivono la lucentezza della tinta che questo colorante riesce a trasmettere a lana, seta o cotone. E' ottimo anche per acquerelli e in generale per qualsiasi base idrofila. Non si tratta dell'estratto idrosolubile, come rappresentato in immagine, ma del piccolo insettto di cocciniglia essicato intero.


Scegli la confezione:
  
  

Istruzioni per l'uso

Per la tintura dei tessuti o dei filati: usare in rapporto 1:10 con la fibra da trattare (10 gr di cocciniglie per 100 gr di fibra asciutta). Mordenzare il tessuto con allume al 20%, carbonato di sodio al 5% e cremor tartaro al 6% (tessuti vegetali) o allume al 20% e cremor tartaro al 6% (lana). Tingere a ebollizione per 2 ore (fibre vegetali) o a 85°C per 1 ora (lana). Immergere il tessuto da tingere solo quando il bagno è già in temperatura, avendo cura di scaldare anche il tessuto stesso prima dell'immersione. Si può anche aggiungere un decotto ricco di tannino (ma incolore!) al bagno di tintura. Lasciar raffreddare le fibre nel bagno prima di lavarle e asciugarle.