In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Iscriviti alla newsletter

Tinture naturali per capelli

Ecco una nuova sezione Terrae Blu dedicata alla cura e alla bellezza dei capelli.
Troverete una serie di tinture naturali da utilizzare per riflessare o tingere i vostri capelli senza rischiare di alterare la loro struttura naturale.
Si tratta di polveri ottenute dalle foglie o dalle radici di piante che contengono un pigmento tintorio che non rappresenta rischi per la salute, non sono aggressive, ma al contrario tingono esercitando una funzione curativa sul capello che risulterà più forte, voluminoso, morbido e lucido.
La gamma di tonalità che si possono ottenere con le tinte naturali è contenuta rispetto alle tinte chimiche ed è consigliato non prefiggersi un risultato esatto.
Ogni capello è diverso e reagisce diversamente all'applicazione di tinte naturali. La colorazione finale viene determinata da una serie di fattori come il colore di partenza, la presenza di capelli bianchi, la porosità del capello. Bastano ad ogni modo poche applicazioni per acquisire l'esperienza necessaria per sfruttare al meglio le potenzialità di queste piante straordinarie e il risultato sarà sempre un colore originale, vivo, luminoso e ricco di sfumature. Inoltre i capelli risulteranno più sani.

Arganetta

Radici di arganetta frantumate, si usano in acqua bollente per tingere tessuti, in alcool o alcool e olio per velature rosso vino adatte a impregnare il legno oppure in olio come base grassa per colorare preparazioni cosmetiche. Proprio questa caratteristica di colorare in... [continua]

Hennè nero

L'indigofera si adopera tradizionalmente miscelato con hennè rosso per scurire i capelli fino al nero, spesso ottendendo delicati riflessi blu, ma la sfumatura dipenderà sempre dal colore di partenza dei vostri capelli e dalla loro affinità con i... [continua]

Hennè neutro

Hennè neutro classico, si usa puro sui capelli come impacco nutriente e lucidante oppure in miscela con altre piante coloranti per rendere più brillanti i riflessi del colore ricercato. [continua]

Hennè rosso

Hennè naturale non modificato con picramato, si può usare per la caratteristica tintura dei capelli o anche per tingere fibre tessili. La sua molecola colorante (il Lawsone, stretto parente del Juglone del mallo di noce) si presta a tingere lana o seta... [continua]

Legno campeggio in Polvere

Legno campeggio macinato in polvere finissima, si usa in miscela con hennè per darvi dei toni più scuri e profondi, senza perderne la tipica dominante rossa. [continua]

Mallo di noce in Polvere

Mallo di noce in polvere, si usa come riflessante e lucidante di capelli naturalmente castani. Come colorante ha impiego per smorzare il rosso dell'hennè rosso, specie su capelli bianchi, oppure per rendere meno scuro l'hennè nero applicato su capelli bianchi... [continua]