In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Il nostro negozio resterà chiuso per ferie dal 1 al 23 Agosto compresi. Tutti gli ordini pervenuti da venerdi' 31 Luglio verranno evasi a partire da lunedì 24 Agosto, in base all'ordine di arrivo.


Terra Blu
Piante tintorie e coloranti vegetali
Iscriviti alla newsletter
Vai al carrello

Giallo

Giallo

Auto gialle? Poche. Vestiti gialli? Pochi. Arredi gialli? Pochi. Sembriamo diffidenti verso il giallo.

Non è così in oriente e non lo era nel mondo romano. Secondo M.Pastoureau il giallo ha subito poi nella cultura medioevale la competizione con il colore oro, che gli ha "rubato" la sua parte positiva riconducibile al prezioso, al lucente, mentre in tempi moderni il giallo subisce la concorrenza dell'arancione, che rappresenta meglio la gioia e la vitalità.

Il giallo sembra spaventare, troppo vicino al colore del sole, troppo energico: chi empatizza con questo colore ha sicuramente grande ottimismo e fiducia in sè.

Il giallo fugge veloce come la luce che rappresenta: per questo è associato al movimento centrifugo o, addirittura, a un movimento senza confini. Il giallo è una calma eccitazione, una potenza consapevole ed è il colore proprio della calma mentale che opera con lucidità.

Ovviamente è colore che avvisa e che tristemente risalta: gialla la stella a cinque punte voluta dalla follia nazista sulla gente ebrea, gialla la veste di Giuda il traditore. Ma è anche colore apprezzato dai bambini nei loro disegni, come fossero più vicini all'energia vitale che il giallo richiama e più distanti da una regola sociale che diffida da chi si mette in risalto vestendosi di giallo.

Emily Dickinson a proposito del giallo nel 1865 scriveva così:

La natura usa il giallo più raramente
Di ogni altro colore.
Lo serba tutto per i tramonti
Prodiga d'Azzurro
Consuma lo scarlatto, come una Donna
Che il giallo si permette
Solo di rado e con misura
Come le parole di un innamorato.



Puoi ottenere il giallo con Reseda.



Reseda

Reseda raccolta con sfalcio molto alto per garantire un maggior quantitativo di fiori e foglie rispetto ai fusti, più poveri di sostanza colorante. Si usa per tingere tessuti o filati dando diverse tonalità di giallo, anche con riflessi verdi. Si può usare... [continua]


Condividi: