In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Terra Blu
Piante tintorie e coloranti vegetali
Iscriviti alla newsletter
Vai al carrello

Le piante per tinture del legno

Arganetta

Radici di arganetta frantumate, si usano in acqua bollente per tingere tessuti, in alcool o alcool e olio per velature rosso vino adatte a impregnare il legno oppure in olio come base grassa per colorare preparazioni cosmetiche. Proprio questa caratteristica di colorare in... [continua]

Mallo di noce

Il mallo essiccato della noce è un colorante versatile capace di tingere tessuti e legno. Tradizionalmente trova impiego anche nella tintura dei capelli.  Contiene un pigmento giallo (juglone) e una serie articolata di tannini: nel complesso la tintura ottenuta ha... [continua]

Noci di galla

Le noci di galla sono la materia prima con la quale ottenere il celebre inchiostro "ferro-gallico", usato per secoli e ancora oggi punto di partenza per chi voglia cimentarsi nella realizzazione di un inchiostro naturale. Le galle sono una ricca fonte di tannino e si possono... [continua]