In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Terra Blu
Piante tintorie e coloranti vegetali
Iscriviti alla newsletter
Vai al carrello

Rosso

Rosso

Il fuoco, il sangue, il rosso. La simbologia è duplice: sangue di passione e coraggio ma anche sangue di omicidio e carne ferita, fuoco di purezza e ardore ma anche fuoco di demoni e di interdizione. Il rosso ci avvisa: ciò che vale può anche ferire, ciò che è potente può usare la sua forza in male o in bene...

Il rosso è IL colore. Ancora M.Pastoureau ci parla della centralità di questa tinta nel sistema simbolico antico che ruotava intorno a 3 poli: il bianco: il non colore, il nero: l'infimo, il rosso: il colore, il solo degno di questo nome. Come nell'antica favola: una fanciulla bianca come la neve, una strega nera, una mela rossa buona ma velenosa...

Rosso è colore autorevole di chi si vuole distinguere per meriti acquisiti o presunti, ma nella sua espressione più verace il rosso indica, come per antitesi a chi vuole rappresentare uno status quo, tutto ciò che è immediato e fisico, una energia diretta verso una meta.

Puoi ottenere il rosso con Robbia e Arganetta.



Arganetta

Radici di arganetta frantumate, si usano in acqua bollente per tingere tessuti, in alcool o alcool e olio per velature rosso vino adatte a impregnare il legno oppure in olio come base grassa per colorare preparazioni cosmetiche. Proprio questa caratteristica di colorare in... [continua]

Robbia

ARTICOLO IN PROMOZIONE (scade il 30/11) - 20% ! Radici di robbia essiccate e tagliate in piccoli pezzi, danno il colorante rosso che ha fatto la storia della tintura naturale vegetale!  Si usa in acqua per tingere fibre vegetali quali il cotone, meglio se adottando il... [continua]


Condividi: